GINEVRA: Linee pulite e attuali si fondono in un nuovo paradigma di rigore e sobrietà.
GINEVRA è una cucina moderna che prende il nome dalla città svizzera conosciuta per la produzione di strumenti di precisione. 
Nel pieno di un certo rigore formale, e allo stesso tempo con qualche concessione a dettagli neoclassici che la arricchiscono sobriamente, nasce GINEVRA.
Questo modello di cucina moderna è caratterizzato da un’anta con telaio a bugna piatta, riscaldata dalle tinte color pastello sui toni legati alla terra; la presenza di cimase ed elementi decorativi le permettono infine una certa poliedricità compositiva. 
È un modello sobriamente elegante, idoneo tanto ad arredare gli appartamenti di città, quanto le case di campagna, ristrutturate con un tocco contemporaneo.​

GINEVRA: la cucina moderna per gli amanti dei dettagli.
GINEVRA parla a un pubblico eterogeneo: modernisti alla ricerca di un prodotto non eccessivamente minimalista, GINEVRA parla ad un pubblico abbastanza eterogeneo. Modernisti alla ricerca di un prodotto non eccessivamente minimalista, famiglie che amano l’anta telaio non troppo classica, giovani che amano un gusto classico ma attuale, amanti dello stile neoclassico più sobrio, architetti con sensibilità al gusto centro europeo, ma desiderosi di evitare l’eccessiva freddezza e rigidità delle proposte provenienti da quelle aree.